La maggior parte degli affiliati sta valutando l’utilizzo di Facebook per promuovere offerte che generano lead come rifinanziamenti e mutui. Il che è una buona idea, ma molti di loro dimenticano Google Ads o più specificamente YouTube.

Abbiamo testato la promozione di offerte di lead generation su YouTube con 2 tipi di campagne. Annunci che possono essere saltati in streaming e annunci discovery. Questi tipi di campagne funzionano molto bene con le offerte di lead generation.

Pertanto, in questa guida, mostrerò come gestiamo campagne Youtube di successo che promuovono le offerte di mutuo ClickDealer.

Scegliere le offerte

Sappiamo dall’esperienza passata che ClickDealer ha una delle migliori offerte di generazione di lead di conversione in circolazione. Stiamo lavorando con loro per promuovere tutti i tipi di offerte di lead generation “white hat”.

ClickDealer

Quando si tratta di selezione verticale e offerte, vado sempre da un rappresentante ClickDealer per assicurarmi di ottenere le migliori offerte per il mio traffico. Questa volta voglio lanciare offerte di mutui, quindi ho chiesto l’offerta attuale con la migliore performance negli Stati Uniti.

Il mio rappresentante ha incluso anche il miglior gruppo demografico per il targeting, che è:

Segmento demografico: Proprietario di casa

Età: Più di 50

Genere: maschio + femmina

Quindi ora ho la mia offerta, ho anche la mia guida, ed è il momento di trovare alcuni pre-lander per questa offerta.

 

Spiare i concorrenti

Per trovare la migliore pagina di destinazione per la mia offerta, faccio sempre una breve sessione con Adplexity per vedere quale tipo di pagina di destinazione funziona meglio per i miei concorrenti.

Uso Adplexity Native per trovare le migliori landing page.

Per iniziare, entro e cerco la parola chiave “Mutuo” nelle pagine di destinazione.

Quindi, selezioniamo gli Stati Uniti come GEO di destinazione

Quindi impostamo il filtro della data su ultimi 30 giorni

Quindi classifico gli annunci in base al volume di traffico che ricevono per identificare le pagine di destinazione con le migliori prestazioni.

In questo modo Adplexity ci mostrerà le campagne di mutui con il volume più alto negli ultimi 30 giorni. Quindi clicco sui primi 5-10 risultati e seleziono la migliore landing page che riesco a trovare.

In questo momento questa è la pagina di destinazione più performante che ho trovato:

Quindi ne creerò unq unica, ma molto simile e la userò nelle mie campagne.

Una volta che ho finito di modificare la mia pagina di destinazione, è il momento di impostare il monitoraggio.

 

Configurazione del monitoraggio con Redtrack

Redtrack è la soluzione numero 1 per il monitoraggio delle campagne. Hanno tutte le funzionalità di monitoraggio necessarie per le campagne di affiliazione. Offrono anche una prova gratuita di 14 giorni in modo che tu possa provarlo e vedere di persona quanto sia efficace.

Per iniziare, bisogna aggiungere una sorgente dell’offerta, la tua offerta, una pagina di destinazione e infine una sorgente di traffico prima di poter impostare una campagna di monitoraggio in Redtrack.

FONTE DELL’OFFERTA

Seleziona Origini dell’offerta dalla barra di navigazione in alto e fai clic su +Nuovo per aggiungere ClickDealer come rete CPA (Origine dell’offerta).

 

OFFERTA

Successivamente, vai alla sezione Offerte e fai clic su +Nuovo, inserisci il nome della tua offerta, seleziona la fonte dell’offerta (ClickDealer), aggiungi il tuo link univoco all’offerta nel campo URL, quindi fai clic su Salva.

Sostituisci semplicemente “[inserisci l’url dell’offerta qui]” con il tuo link e Redtrack aggiungerà il corrispondente parametro clickID di ClickDealer, che è s2 = clickid.

PAGINA DESTINAZIONE

Per aggiungere la tua pagina di destinazione, vai alla sezione lander, seleziona +Nuovo, quindi inserisci il titolo e l’URL della tua pagina di destinazione.

SORGENTE DI TRAFFICO

Puoi quindi selezionare la sorgente di traffico, che in questo caso è Google Ads.

Vai alle sorgenti di traffico, fai clic sul pulsante aggiungi nuovo, cerca Google Ads e seleziona l’opzione di monitoraggio senza reindirizzamenti.

Dopodiché, è il momento di creare una campagna Redtrack senza reindirizzare. Dal menu in alto, seleziona Campagne e poi +Nuovo. Quindi dai un nome alla tua campagna e seleziona una sorgente di traffico (in questo caso Google Ads).

Successivamente, nell’area della canalizzazione, seleziona una pagina di destinazione e un’offerta, quindi salva.

Per fare ciò, creeremo una campagna senza reindirizzamento per assicurarci che funzioni in Google Ads.

A differenza di una campagna standard (di reindirizzamento), non utilizzerai il tuo normale URL di clic come collegamento finale:

Invece, dovresti scegliere Nessun reindirizzamento:

Quindi copia lo script di non reindirizzamento e incollalo nella sezione <head> dell’intestazione della tua pagina di destinazione.

Quindi, invece di utilizzare l’URL di clic Redtrack, puoi utilizzare l’URL della pagina di destinazione predefinita come URL finale in Google Ads.

 

Impostazione delle campagne Google Ads

Come ho detto all’inizio, abbiamo testato gli annunci Discovery e In-Stream su Youtube ed entrambi funzionano alla grande per i suggerimenti di lead generation, quindi ti mostrerò come configurarli entrambi.

CAMPAGNE DISCOVERY

Per lanciare una campagna discovery su youtube, crea una nuova campagna, seleziona Leads e poi seleziona Discovery Ads.

Successivamente, dovresti fare la tua ricerca di parole chiave con lo Strumento di pianificazione delle parole chiave di Google e aggiungere parole chiave al tuo elenco mirato in modo che i tuoi annunci vengano visualizzati esclusivamente per quelle parole chiave.

Per il targeting demografico, utilizzerò ciò che ha consigliato ClickDealer

Proprietari di casa – Uomini + Donne – Età oltre i 50

Il targeting per dispositivi mobili o desktop che scegli dipende dall’offerta che stai promuovendo. Ad esempio, se un’offerta contiene un modulo lungo che deve essere compilato per ottenere un vantaggio, basta puntare al desktop, perché è difficile convertire sul piccolo schermo di un telefono cellulare, soprattutto per le persone oltre i 50 stanno prendendo di mira.

 

CAMPAGNE STREAMING CHE SI POSSONO SALTARE

Per impostare una campagna di annunci streaming che si possono saltare, fai clic su Nuova campagna, seleziona Lead, quindi Video.

Quindi dai un nome alla tua campagna, scegli una strategia di offerta e un budget giornaliero.

Successivamente, scelgo gli Stati Uniti come obiettivo del mio geofence.

Per i dati demografici, utilizzo le stesse impostazioni della precedente campagna di discovery

Per il targeting per dispositivo, escludo schermi TV e tablet. È altamente improbabile che le persone si abbonino o compilino un modulo di leadgen in TV.

Successivamente, per questa campagna, selezionerò solo un elenco di parole chiave (dalla campagna discovery precedente)

Quindi, quando avrò finito di impostare la campagna, eseguirò un’altra campagna mirata solo ai migliori canali Youtube pertinenti. Pertanto, farò le mie ricerche per trovare i migliori canali pertinenti alla mia nicchia e mirerò solo a quelli.

Successivamente, dobbiamo caricare il nostro annuncio video Youtube e incollare l’URL nella sezione della casella Video Youtube.

Quindi puoi aggiungere l’URL di destinazione, la copia dell’annuncio e gli inviti all’azione, inviare e il gioco è fatto.

 

Ottimizzazione delle campagne

Di solito occorrono 1-2 giorni (a seconda del budget giornaliero) prima che tu possa iniziare a ottimizzare. Dovrai monitorare le tue metriche e ottimizzare quando ottieni abbastanza traffico.

Consiglio di avviare campagne di discovery con almeno 5 annunci diversi in modo da poter confrontare e ottimizzare per quale funziona meglio.

Inoltre, osserva il rendimento del posizionamento per determinare da dove proviene il tuo traffico ed escludere quelli con un rendimento scarso.

Dovresti anche prestare attenzione ai dati demografici, analizzare le statistiche e notare quali gruppi di età, sesso e altri fattori danno i migliori risultati, quindi adattare la tua campagna di conseguenza.

Una volta trovata la combinazione vincente, puoi avviare nuove campagne che hanno come target solo i posizionamenti, le parole chiave, i dati demografici, ecc. vincenti e scalarli il più possibile.